Come funziona un ripetitore Wi-Fi? Dettagli e info

1
2
3
4
5
Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...
TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band...
TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...
Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale...
TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...
Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...
TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps,...
TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...
Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale WiFi...
TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...
9.6/10
8.6/10
8.6/10
8.6/10
8.4/10
Yaasier
TP-Link
TP-Link
Aigital
TP-Link
Bestseller No. 31
Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...
Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...
【Segnale Stabile】Ripetitore WiFi wireless con l'antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può...【Dual Band 2.4G & 5G】Ripetitore WiFi wireless velocità di trasmissione dual band simultanea a...【2 Porte Ethernet】Ripetitore wifi wireless dotate di due connessioni Ethernet 10/100 Mbit / s,...
9.6/10
OffertaBestseller No. 32
TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps,...
TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band...
TL-WA850RE Velocità di trasmissione fino a 300 Mbps con frequenza 2.4 Ghz, ideale per streaming...L'installazione a muro rende sufficiente la presenza di una presa elettrica per l'utilizzo del...È sufficiente la pressione del tasto WPS sull'access point / router sorgente seguita dalla...
8.6/10
OffertaBestseller No. 33
TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...
TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...
【Range Extender a velocità combinata】Il Range Extender RE305 si connette al modem via wireless,...【Antenne esterne e Connessioni migliori】Possiede due antenne esterne che migliorano la copertura...【Dove posizionare il prodotto?】Il prodotto possiede un indicatore del segnale che aiuta l'utente...
8.6/10
OffertaBestseller No. 34
Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale WiFi...
Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale...
8.6/10
OffertaBestseller No. 35
TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...
TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...
8.4/10

Concretamente, un ripetitore Wi-Fi raccoglie il segnale dalla rete del tuo internet box o router per creare una copia che trasmetterà nell’area in cui è posizionato, fungendo da secondo box Wi-Fi. A seconda della sua posizione, può quindi raddoppiare l’area di copertura della rete. D’altra parte, a differenza di un amplificatore, un ripetitore non migliora la qualità (velocità o potenza) di un segnale Wi-Fi.

Il ripetitore Wi-Fi e le bande di frequenza

Se il tuo ripetitore rileva un segnale debole, sarà in grado di riprodurre solo questo segnale debole, il che significa scegliere saggiamente la sua posizione per sfruttare appieno le sue prestazioni, come vedremo più avanti in questo articolo.

Esistono diversi standard per i segnali Wi-Fi. Attualmente, lo standard Wi-Fi più recente è il Wi-Fi “AC” (802. 11 ac), che può supportare una velocità teorica fino a 1700 Mbps.

Se il tuo router utilizza lo standard “AC”, devi quindi scegliere di dotarti di un ripetitore compatibile anche con lo standard “AC” per sfruttare appieno il dispositivo ed estendere l’area di copertura della rete Wi-Fi.

Tutti i dispositivi che utilizzano una connessione Wi-Fi, inclusi i ripetitori, sono retro compatibili, ovvero possono funzionare con uno standard Wi-Fi precedente, “n”, “b” o “g”.

In effetti, un ripetitore “AC” può essere utilizzato con un router che emette un segnale precedente, con la limitazione che riprodurrà solo il segnale esistente, senza trasformarlo in una rete “AC”, che è più veloce e più potente.

È quindi consigliabile scegliere un modello di ripetitore “AC”, che sarà compatibile nel tempo con i futuri modelli di Internet Box che utilizzano la tecnologia in fibra. Inoltre, tieni presente che una rete Wi-Fi domestica può essere basata su due bande di frequenza, la banda da 2,4 GHz e la banda da 5 GHz.

Alcuni modelli di ripetitori sono in grado di gestire solo la prima banda, mentre altri sono in grado di gestirle entrambe e vengono quindi definiti dual-band. Come regola generale, il funzionamento di una rete Wi-Fi “AC” si basa sull’uso di due bande di frequenza, quindi è logico che i ripetitori che visualizzano lo standard “AC” siano compatibili anche con ciascuna altra banda.

Installazione del ripetitore Wi-Fi

Una volta installato manualmente il dispositivo o utilizzando la funzione WPS, ci sono due modi principali per connettersi a un extender Wi-Fi.

In effetti, alcuni ripetitori riproducono la rete Wi-Fi della scatola originale o del router Internet assegnandole esattamente lo stesso nome di rete e gli stessi identificativi di connessione, mentre altri passano attraverso la creazione di una nuova rete.

Nel primo caso, tutti i tuoi dispositivi (computer, tablet, smartphone, console di gioco) già configurati per la connessione al tuo box o router, saranno automaticamente in grado di connettersi al segnale emesso dalle antenne del ripetitore, senza che sia necessario effettuare altre regolazioni.

Questo tipo di operazione è caratteristica dei ripetitori del marchio TP-Link, che sono dispositivi Wi-Fi standard “AC” con il vantaggio aggiuntivo di una porta Ethernet per una connessione cablata, se necessario.

Altri produttori, come Netgear, utilizzano una tecnologia diversa che genera la creazione di una seconda rete Wi-Fi dalla scatola originale.

Hanno i principi operativi di un ripetitore Wi-Fi che porta un nome diverso, ma che mantiene comunque la password di connessione. Un utente di un ripetitore Netgear deve quindi configurare tutti i dispositivi che desidera connettere al ripetitore, collegandosi alla sua nuova rete e inserendo la password, che è quindi uguale a quella per la connessione alla casella del provider di servizi Internet.

Ogni dispositivo così configurato può quindi connettersi alla rete Wi-Fi scegliendo il miglior segnale disponibile (box o ripetitore) a seconda di dove si trova in casa.

Opzioni aggiuntive e prezzi dei ripetitori Wi-Fi

Alcuni ripetitori Wi-Fi hanno un jack o una porta Ethernet, un’opzione che consente a un dispositivo di essere collegato direttamente all’extender tramite un cavo Ethernet. Questo tipo di connessione Internet è noto per offrire un segnale più veloce e più stabile.

Ovviamente, la presenza di un cavo Ethernet perde l’aspetto wireless della connessione, che può essere fastidioso per uno smartphone o un tablet digitale, ma può essere abbastanza adatto per il collegamento di un computer desktop, una console giochi o una stampante.

Per essere completo sulle opzioni disponibili su alcuni ripetitori, è interessante notare la possibilità di trovare una presa elettrica femmina, che consenta di collegare qualsiasi dispositivo elettrico o presa multipla al ripetitore o con la presenza di una funzione WPS.

WPS consente la messa in servizio e la configurazione automatiche del dispositivo con la semplice pressione di un pulsante, a condizione che la scatola o il router sia dotato anche dell’opzione WPS.

Nel caso opposto, è necessario passare attraverso un’installazione manuale, a volte noiosa per i neofiti, il che rende il WPS un importante criterio di scelta. Il numero di opzioni disponibili e lo standard Wi-Fi utilizzato influenzano il prezzo dei ripetitori, che possono variare da 30 a 150 euro e oltre, a seconda del marchio e del modello.

Scegliere la posizione giusta per il ripetitore

Finiamo questa panoramica di come funzionano i ripetitori Wi-Fi rispondendo alla domanda più importante: dove posizionare un ripetitore Wi-Fi?

Come abbiamo già visto, il ripetitore crea una copia del segnale Wi-Fi del router per rimetterlo in casa attraverso le sue antenne. Ciò implica quindi che se il ripetitore copia un segnale di scarsa qualità, emetterà anche un segnale degradato, che non è l’obiettivo.

La posizione scelta per installare un ripetitore è quindi estremamente importante per migliorare l’area di copertura della rete Wi-Fi, ma deve anche fornire un segnale di buona qualità.

Una rete Wi-Fi può essere simbolizzata sotto forma di un cerchio, di cui Internet box è il centro. Oltre i limiti di questo cerchio, la velocità della rete diminuisce e diventa meno stabile, una diminuzione delle prestazioni si materializza sui dispositivi con la diminuzione del numero di barre del segnale visualizzate.

Un ripetitore Wi-Fi raccoglierà il segnale da questo primo cerchio per copiarlo e trasmetterlo, creando così un secondo cerchio attorno ad esso. La scelta della posizione del ripetitore è quindi un compromesso tra la qualità del segnale che riceve, che deve essere buono, e la necessità di estendere la portata del segnale Wi-Fi, il secondo cerchio.

In sintesi, un ripetitore posizionato troppo vicino alla scatola o al router è di interesse limitato, perché non allargherà realmente l’area della gamma del segnale. Al contrario, i ripetitori che sono troppo lontani sono inefficienti, poiché possono solo ripetere un segnale degradato e a una velocità troppo bassa per soddisfare l’uso della rete per guardare film e video in streaming o per giocare a videogiochi on-line.

È quindi verso una posizione media che dobbiamo orientarci per determinare la posizione ideale di un ripetitore Wi-Fi in una casa.

Individuare la rete giusta

Una volta configurato e posizionato correttamente il ripetitore, si presentano due scenari. Sulla maggior parte dei ripetitori, e in particolare quelli del marchio Netgear, è presente una nuova rete Wi-Fi.

Sono la chiave dell’iniziale identica a quella della rete. Se la rete iniziale si chiama RETE1, ad esempio, la nuova rete creata può assumere il nome di RETE1_EXT. Pertanto, occorre prestare attenzione a collegare i vari elettrodomestici (tablet, smartphone, computer, console, ecc.) a questa nuova rete.

La maggior parte di quelli attuali cambierà quindi la propria rete con quella che fornisce la migliore connessione. L’altro caso, che troviamo in particolare sui modelli TP-Link, è più interessante e agisce in modo trasparente.

Il nome della residenza Wi-Fi (SSID) è identico a quello della rete di base. I dispositivi quindi vedono solo una singola rete (RETE1 nel nostro esempio) e comunicano con le antenne che hanno la migliore copertura.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...

Ripetitore WiFi Wireless, 1200 Mbps Amplificatore Segnale Wi-Fi 5GHz 2.4GHz Range Extender...

  • 【Segnale Stabile】Ripetitore WiFi wireless con l'antenna esterna ad alto guadagno 4 * 3dBi può...
  • 【Dual Band 2.4G & 5G】Ripetitore WiFi wireless velocità di trasmissione dual band simultanea a...
  • 【2 Porte Ethernet】Ripetitore wifi wireless dotate di due connessioni Ethernet 10/100 Mbit / s,...
2 TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps,...

TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band...

  • TL-WA850RE Velocità di trasmissione fino a 300 Mbps con frequenza 2.4 Ghz, ideale per streaming...
  • L'installazione a muro rende sufficiente la presenza di una presa elettrica per l'utilizzo del...
  • È sufficiente la pressione del tasto WPS sull'access point / router sorgente seguita dalla...
3 TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...

TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1200, WiFi Extender e Access Point,...

  • 【Range Extender a velocità combinata】Il Range Extender RE305 si connette al modem via wireless,...
  • 【Antenne esterne e Connessioni migliori】Possiede due antenne esterne che migliorano la copertura...
  • 【Dove posizionare il prodotto?】Il prodotto possiede un indicatore del segnale che aiuta l'utente...
4 Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale WiFi...

Ripetitore Wi-Fi dalla Grande Portata, WiFi Extender e Access Point,300Mbps Ripetitore Segnale...

  • 【Repeater low-cost per estendere il Wi-Fi】Amplifica il segnale Wi-Fi ad aree non raggiunte dalla...
  • 【Ripetitore Wi-Fi dalla grande portata 】La presenza di due antenne esterne fornisce una...
  • 【Ripetitore wifi a velocità stabile 】Con della porta fast Ethernet, è possibile collegare...
5 TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...

TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point,...

  • Amplifica la connessione Wi-Fi in zone difficili da raggiungere: sia in casa che in ufficio, espandi...
  • Wi-Fi dual band 2.4ghz e 5ghz: velocità combinata dual band fino a 750mbps; supporta fino a 32...
  • Connessione one key: per connettere il tuo range extender al network Wi-Fi in pochi secondi, premi...
Back to top
Amplificatori di Segnale